Melanzane alla Parmigiana – Palermo’s Style!


Ok gente!

Indicatemi una pietanza diversa da quella che vi propongo oggi che non si presti a mille e più varianti, preparazioni e varietà di ingredienti come la Parmigiana di melanzane! Da nord a sud ognuno a casa propria almeno una volta nella vita ha preparato questa bontà culinaria aggiungendo il proprio tocco personale per renderla unica e speciale! In effetti anche il modo in cui la chiami potrebbe indicarne la preparazione stessa. Cos’è più corretto, chiamarla Parmigiana di Melanzane o Melanzane alla Parmigiana??? Ai posteri l’ardua sentenza! La mia si chiamerà Melanzane alla Parmigiana, preparata secondo il metodo usato a casa mia, a Palermo!

Da quando l’ho proposta la prima volta, in casa è divenuta un must poichè i sapori ed il gusto sono eccezionali! Per chi l’ha sempre fatta utilizzando il forno come ultima parte della cottura, facendola gratinare e cuocere ancora, risulterà incredibile per chi non l’ha mai fatto prima, mangiarla invece “cruda”, cioè realizzando il piatto di portata senza ultimare la cottura in forno! Non mi soffermerò su come si deve preparare un buon sugo di pomodoro, poichè chi ha la possibilità, lo fa con del pomodoro fresco, in alternativa si può surrogare con delle bottiglie di salsa già pronta. Gli ingredienti sono semplicissimi e la preparazione lo è di più!

Melanzane alla Parmigiana – Gli Ingredienti:

  • un paio di melanzane fresche, possibilmente quelle rotonde(a Palermo le chiamiamo “Tunisine”)
  • Salsa di pomodoro
  • Formaggio grattugiato fresco (Parmiggiano o Grana oppure se avete la possibilità, del Caciocavallo o Ragusano DOP che si voglia)
  • Basilico fresco
  • Olio qb

E’ più facile farla che descriverla! Affettate le melanzane spesse circa un centimetro, mettetele in uno scolapasta schiacciandole con un peso affinchè perdano il loro liquido. Preparate una padella con abbondante olio per friggere. (se si potesse usare quello extravergine sarebbe il massimo!) Quindi prendete le melanzane, tamponatele delicatamente con della carta e friggetele finchè non si saranno dorate da entrambe le parti. Ponetele in un’ampio vassoio con tanta carta assorbente per fargli perdere l’olio di cottura in eccesso. Terminate le melanzane preparate il sugo secondo la vostra ricetta, se avete pomodori freschi, oppure scaldate quello nelle bottiglie sempre come più vi aggrada. Adesso prendete un recipiente o una pirofila abbastanza capiente ma non troppo, per il sottoscritto una buona parmigiana deve avere almeno 4/5 strati di melanzane alternate col sugo. Iniziate a versare un pò di sugo ed alternate con le melanzane, altro sugo, una bella spolverata di formaggio e un paio di foglie di basilico fresco ben lavato. Terminata la preparazione, ultimate con un bel strato di sugo e di formaggio, decorando con il basilico fresco. Il piatto è pronto! Anzi, spesso noto che viene apprezzato quando servito freddo e non tiepido, si leccano tutti i baffi! E’ una variante della parmigiana classica che si vede spesso nelle tavole italiane, ma a differenza di quella , che è calda e sembra quasi una lasagna, questa qui, fredda assume un sapore completamente differente! Eccovi la foto di quella che ho preprato questa estate!

Melanzane alla Parmigiana

Spero che la ricetta sia di vostro gradimento e che possiate riproporla nelle vostre tavole, come antipasto o come contorno! Una vera delizia per il vostro palato!

Parola di Alberto!😀

Buon Appetito!

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...