Orecchiette Cozze e Vongole.


Voi adorate le cozze??? Io tantissimo!😀

Secondo me sono tra i molluschi più buoni e personalizzabili a livello gastronomico, tant’è vero che spesso troviamo in rete ricette davvero fantasiose con abbinamenti stravaganti e suggestivi. Il sottoscritto, invece tende ad essere tradizionalista, quindi si limita a cuocerle nel solo modo che conosce, cioè facendole diventare ingrediente di un buonissimo sugo con cui ho condito delle orecchiette pugliesi, pasta che da tanto tempo non mangiavo e che per l’occasione ho voluto battezzare con questa ricetta!

Orecchiette Cozze e Vongole – Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di orecchiette pugliesi (fresche o secche)
  • 500gr di pomodorini ciliegino o pachino
  • 1 kg di vongole
  • 500 gr di cozze
  • peperoncino fresco
  • prezzemolo
  • vino bianco
  • sale&pepe qb
  • olio qb
  • aglio
  • cipolla

Procediamo come solito all’apertura delle cozze e delle vongole, questa volta aromatizzandole con qualche spicchio d’aglio e sfumando con un bicchiere di vino. Dopo aver aperto i molluschi, privateli di metà delle valve, ponendoli da parte per il sugo. In un’ampia padella fate soffriggere l’olio con uno spicchio d’aglio e un cipollotto insieme al peperoncino sminuzzato fresco, quindi aggiungete i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a a metà. Regolate di sale e pepe e fate cuocere per un paio di minuti, finché i pomodorini non si saranno appassiti e avranno iniziato a rilasciare il loro sughetto. Quindi aggiungete i molluschi, e continuate ancora per un paio di minuti, facendo insaporire il tutto. A parte cuocete le orecchiette in acqua salata per il tempo necessario scritto sulla confezione, quindi dopo averle scolate per bene, versatele nel sugo e spadellate facendo in modo che le orecchiette si condiscano per bene. Spolverate con del prezzemolo tritato e servite a tavola! Se siete coraggiosi, vi consiglio di spolverare ulteriormente con del peperoncino piccante fresco tagliato al momento, il gusto ne sarà esaltato!

Buon Appetito a tutti!

4 pensieri su “Orecchiette Cozze e Vongole.

  1. Queste orecchiette sono strepitose, solo a vederle si desiderano. La pasta in generale con i frutti di mare è molto buona ma le orecchiette in particolare aggiungono gusto al gusto.

    Ottime, 5 stelle meritatissime!🙂

  2. Ciao!
    Sono pienamente concorde! Ho un’amica pugliese che me lo ricorda sempre quanto sia buona questa pasta! Abbiamo provato questo abbinamento e posso dirti che il piatto era davvero gustoso!
    Mi hanno rimproverato perche’ le orecchiette non erano fresche, ma acquistate in un supermercato, ma tant’e’… Rispondo che sono Siciliano!😀
    La pasta la mangio, mica la faccio!😛
    Il prossimo esperimento con questo formato, sara’ quello di abbinarle del pesce e della verdura! Devo solo convincere la mia morosa e poi si vedra’!
    Ciao!!!

  3. Altro piatto che adoro (come avrai notato quando c’è di mezzo la pasta è difficile non farmi contento🙂 ). Come te Albe anch’io adoro le cozze e quest’anno in ferie me ne sono levato la voglia mangiandone un bel piattone. Con la pasta stanno sempre bene: non le ho mai assaggiate con le orecchiette ma dalle foto si capisce che sono succulentissime e, ancora una volta, vorrei averti più vicino per poter assaggiare le tue ricette😦

  4. Ehi, ciao Leon! Il mio sostenitore preferito è tornato!!!😀
    Allora, come ti sembrano queste nuove ricette???
    Mi sono dato da fare in questo periodo come hai potuto vedere!
    Sono contento che ti piaccia tutto!
    Magari veramente un giorno riusciremo a farci una bella mangiata tutti insieme e, ovviamente cucino io!

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...