Crostata (lenta) Ricotta&Cioccolato


Giusto per fare il verso ad un’altra mia vecchia ricetta, pubblicata tempo fa e che trovate cliccando QUI, oggi vi propongo dopo un pò di tempo che non pubblicavo più nulla, un dolce che già dal titolo si può intuire il motivo per cui l’ho chiamata così! nel vecchio post accennavo alla possibilità di fare la crostata ricotta e cioccolato usando la pasta frolla fatta in casa, anzichè utilizzare quella pronta in rotoli che si trova al supermercato, veloce e pratica quanto insapore rispetto ad una fatta a mano, ma che ovviamente rubava molto tempo nella preparazione, oltre al fatto che non è poi così facile saperla fare, poichè si rischiano vere figuracce…(e ne so qualcosa, visto che con questa ricetta ho fatto parecchi pasticci!)😛 Però avevo una promessa da mantenere con un amico, a cui avevo garantito per la finale di Champions una torta da portare a cena a casa sua. Loro avrebbero preparato la pappa, noi avremmo portato il dolce. E così è stato! Inanzitutto faccio i complimenti al mio amico Luca, che ci ha fatto trovare il pane fatto in casa, eccezionale, comprese delle focacce e delle pizzette, ma soprattutto ha preparato un ragù al sugo di cinghiale che la foto che ho scattato non rende affatto giustizia ad un piatto così buono!

Per la pasta ha usato dei conchiglioni trafilati al bronzo che aveva ricevuto in omaggio alla nostra ultima visita insieme al salone del gusto di Milano lo scorso dicembre e che aveva tenuto in serbo per una occasione speciale come questa. Ovviamente, non potevo deluderli presentandomi a casa loro a mani vuote, e già dal sabato mattina presto, ero lì che impastavo farina ed uova per preparare una signora crostata!

CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLATO – La Ricetta!

per la frolla:

  • 500 gr di farina per dolci
  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di burro a temperatura ambiente
  • 4 tuorli
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • mezzo bicchiere di marsala secco o in alternativa all’uovo

per il ripieno:

  • 500 gr di ricotta fresca
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di zucchero
  • 3 uova

Il procedimento è abbastanza semplice se come me siete in possesso di un’impastatrice automatica o magari più precisamente dell’ormai straconosciuto Bimby. Io ho usato quest’ultimo, che trovo molto utile per preparare gli impasti ma anche i ripieni, sfruttando appieno le sue capacità differenti di impastatrice e frullatore.

Ho preparato la pasta frolla aggiungendo la farina, lo zucchero, il burro e la scorza del limone grattugiata, ed ho impastato velocemente per amalgamare gli ingredienti. Con pale in movimento ho aggiunto uno alla volta i tuorli e quando l’impasto è diventato grumoloso, ho versato il marsala e con due colpi veloci l’ho fatto amalgamare, ottenendo l’impasto finale che vedete in foto. L’ho compattato ed ho creato una palla che avvolta nella pellicola ho lasciato riposare quasi un’ora in frigo. Il ripieno è stato più semplice da preparare. Sempre dall’interno del bimby, ho tritato il cioccolato fondente, quindi ho aggiunto il resto degli ingredienti ed ho frullato una 15na di secondi per amalgamare tutto. Ho preso una tortiera con cerniera apribile(la consiglio vivamente a tutti!) ho messo sotto un foglio di carta forno, ho richiuso la cerniera ed ho foderato con metà dell’impasto il fondo della tortiera. Ho quindi suddiviso la restante metà in altre 3 parti e con 2 di esse ho foderato lateralmente la tortiera.(vedi foto) Ho bucherellato il fondo della torta ed ho versato il ripieno. Quindi l’ultima parte dell’impasto l’ho utilizzata come decorazione ricavando delle striscioline che ho disposto a croce sull’impasto. Come ultima operazione, con i rebbi di una forchetta, ho abbassato e livellato i bordi della torta. Per la cottura ho usato un forno ventilato, metà altezza, 180°C per 40 min. circa, più altri 5 a forno spento e una giornata intera a temperatura ambiente. Si conserva bene in frigo per un paio di giorni, ma normalmente si consuma in un attimo!😀

Questo slideshow richiede JavaScript.

La galleria di immagini vi mostra per bene tutti i passi da seguire, ma qui in basso ci tenevo a mostravi per intero la torta, al momento che è stata tagliata a tavola… Una vera bontà, per gli occhi e, fortunatamente per il palato!

Spero vi sia piaciuta e che con la ricetta completa, adesso sia veramente una crostata ricotta e cioccolato a tutti gli effetti!

Arrivederci alla prossima ricetta!

Potrebbero interessarti anche… (clicca sull’immagine per accedere al relativo post)

Linguine al Cartoccio risotto tumb

3 pensieri su “Crostata (lenta) Ricotta&Cioccolato

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...