Il Tiramisù più buono del mondo…


…almeno per il mio nipotino!😀

Così ha esordito assaggiando un cucchiaio di questo tiramisù che mi ha letteralmente ordinato di fare nel weeekend! In vacanza al mare aveva consumato giornalmente tonnellate di tiramisù, preso al ristorante dell’albergo dove soggiornavano, e la caratteristica di quel tiramisù era di avere un soltanto uno strato di biscotti e poi tutta crema. Beh, non è stato per nulla difficile accontentarlo, aggiungendo però una piccola variante per rendere più delicato questo dolce diffusissimo nelle nostre tavole!

Il Tiramisù più buono del mondo! Dosi per una teglia e mezza:

  • 5 uova
  • 250gr di mascarpone
  • 100 gr di zucchero
  • 250 gr di panna fresca
  • caffè qb
  • un bicchierino di marsala(facoltativo)
  • cacao amaro
  • savoiardi
  • un pizzico di sale

Come avrete sicuramente letto, negli ingredienti è presente una quantità di panna pari alla metà del mascarpone che di solito si usa nella ricetta classica. L’ho voluto aggiungere perchè avevo assaggiato tempo fa questa versione e il gusto mi era sembrato particolarmente delicato, quindi ho approfittato della richiesta del monello per collaudare la ricetta! Inoltre utilizzo dei pesi standard per la mia ricetta: 20 gr di zucchero ogni uovo e 100 gr di mascarpone sempre ogni uovo, ma come detto prima, questa volta metà era con la panna fresca da montare. Alla fine queste sono pressappoco le dosi che ognuno di noi utilizza per la propria ricetta del tiramisù, con le proprie varianti.

Inizio separando i tuorli dagli albumi che metto da parte, quindi aggiungo lo zucchero e con uno sbattitore elettrico monto finchè il composto non diventi spumoso, quindi aggiungo il mascarpone e mescolo ancora per creare la nostra crema. A parte, in due recipienti separati, monto gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale, e la panna montata dal frigo messa però 5 minuti prima nel freezer per farla raffreddare meglio. Una volta che i tre composti sono pronti, con una frusta da cucina passo ad incorporarle tra di loro, versando la panna nella crema di mascarpone ed uovo e per ultimo gli albumi, girando delicatamente dal basso verso l’alto in modo che la crema risulti soffice e morbida.

Lasciamo riposare la crema in frigo e prepariamo il caffè, che lasceremo amaro, per inzuppare i nostri biscotti. Vista la richiesta da parte del nipotino, ho preparato due teglie, una piccola per lui, con poco caffè diluito con acqua zuccherata, mentre per noi adulti, il caffè amaro l’ho miscelato con un bicchierino di marsala secco. Come potete vedere nella terza foto, i biscotti non erano inzuppati, ma solo spennellati di caffè e marsala. E’ una mia fissazione, ma se c’è una cosa che non mi piace, è vedere la base del tiramisù molliccia… Son gusti, che ci volete fare!😀

Dopo aver versato la crema sui biscotti, lasciate riposare almeno un paio di ore prima di servire. Io ho preparato tutto la sera per il giorno dopo. Il cacao l’ho spolverizzato al momento, rende molto meglio così che messo subito e lasciato riposare, la crema non lo assorbe e i sapori risultano ben distinti tra di loro.

Il nipotino alla fine è stato accontentato, lui è di parte quindi il titolo è solo per ringraziarlo per la fiducia che ripone nel suo Zione, però vi garantisco che almeno una volta dovete assaggiarlo in questa versione, delicata, morbida e gustosa!

Non ve ne pentirete!😀

A presto!

Potrebbero interessarti anche… (clicca sull’immagine per accedere al relativo post)

9 pensieri su “Il Tiramisù più buono del mondo…

  1. ohhhhhh !! anch’io metto gli albumi ma non la panna…… e infatti il mio non era il più buono del mondo…mi sa che d’ora in avanti….. heehheehe un baciooo!
    Pippi

  2. @Pippi
    Io penso che anche senza la panna, se fatto bene, è divino!!!
    Un abbraccio anche a te!
    Buon inizio di settimana!😀

    @Fabri
    benvenuto nel mio blog!
    Piacerà alla nonna, al nipotino, allo zio, a tutti!
    Va fatto!!!

  3. Alberto ricetta molto simile alla mia. No ad aggiunte di zucchero, no a caffè zuccherato e ancora meno savoiardi completamnete inzuppati.
    Aspetto colore e consistenza ottimi… per il profume aspettiamo la tecnologia!

    Rosalba

  4. @Rosalba
    Ciao, benvenuta!
    Hai perfettamente ragione, il colore e la consistenza erano ottime, ma il sapore lo era ancora di più!😀

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...