Crespelle Zucca&Salsiccia… Non è una ricetta per tutti!


Lo so che potrei farmi dei nemici con questa dichiarazione… Ma se in me vedi un nemico delle diete, con questa ricetta, credo proprio che mi eleverò all’ennesima potenza degli insulti! Però se ti va di leggerla ugualmente, mi farai contento lo stesso!😀

Conservo questa ricetta da un mesetto circa, non sapevo quando pubblicarla, visto che ho nel database parecchie ricette e che spesso mi capita di saltarle per dare risalto a qualche altra fatta di recente, ma dal momento che siamo nel periodo delle zucche, e diciamocelo, inizia a far freschino, perchè non proporre questo puro concentrato di calorie, ideale da mangiare la domenica a pranzo? In effetti la ricetta in merito, era stata preparata proprio per un pranzo a casa di amici di domenica, avevo anche pubblicato l’anteprima con delle foto su twitter, e ricordo che molti si complimentarono proprio perchè l’aspetto era invitante! Ho fatto largo uso del Bimby, per due semplici motivi: E’ comodo ed è pratico. E poi, potrebbe sembrare un offesa ai puristi delle salse fatte ad arte, ma proprio il bimby fa una besciamella davvero ottima!

Ma riempiamoci gli occhi di questa splendida e poco (o per nulla) dietetica ricetta!😛

Crespelle Salsiccia&Zucca – La ricetta che fa ciao ciao con la manina alle diete!

Per le crespelle:

  • 250 gr di latte
  • 100 gr di farina
  • 25 gr di burro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale

Per la besciamella:

  • 1/2 litro di latte
  • 50 gr di farina
  • 25 gr di burro
  • un cucchiaino di sale

Altri ingredienti:

  • 400 gr di salsiccia
  • 300 gr di zucca
  • una cipolla piccola
  • sale qb
  • grana padano qb
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio

Iniziamo col preparare le crespelle! Per comodità io le ho fatte la sera prima, perchè comunque ci vuole parecchio tempo per fare tutto, ma se quest’ultimo non vi manca, come non detto! La ricetta delle crespelle è fatta come detto prima con il bimby, ma è semplicissimo, dal momento che in questa preparazione viene usato come un frullatore. Quindi se ne avete uno buono in casa, potete sostituirlo normalmente. Detto ciò, non vi resta che inserire tutti gli ingredienti e far andare il bimby a velocità 5 per 30 secondi. Quindi si lascia riposare il composto per 30 minuti circa e dopo si passa alla cottura delle singole crespelle. Con questi quantitativi ho realizzato 15 crespelle, ne ho dovuta buttare una perchè non avevo regolato correttamente il fuoco e l’ho fatta carbonizzare!😛 Per cuocerle ho usato una padella antiaderente e spalmato con un pizzico di burro la superficie, dopo ogni 3 crespelle, per farle staccare senza bruciarle. Un cucchiaio abbondante è più che sufficiente per creare una crespella.

Il giorno dopo, di mattina, abbiamo completato la nostra ricetta, preparando sia il ripieno che la besciamella che è servita come salsa per condire le nostre crespelle. In questo caso, rispetto alle crespelle, il bimby non ha assunto solo la forma di un frullatore, ma ha anche cotto la nostra besciamella, con ottimi risultati! Chi è abile in cucina e non vuol rinunciare alla classicità di certe ricette, sa benissimo che la besciamella è una salsa che facilmente va in tilt se non preparata ad HOC. Bisogna fare il roux, cioè la base della besciamella, con burro e farina e poi versare il latte e cercare di non farla impazzire. Tutte cose che con il bimby ho scoperto non essere necessarie… E’ assurdo lo so, ma nella nostra ricetta basta inserire tutti gli ingredienti nel boccale e far cuocere a 90°C per circa 8/10 minuti circa a velocità 4… Quando mia moglie ma la preparò per la prima volta stentavo a credere che fosse besciamella fatta così!

Mentre la besciamella cuoce, prepariamo il nostro ripieno pulendo e tagliando a dadini la nostra zucca e spellando la salsiccia. Poi, in una padella rosoliamo il cipollotto e dopo aggiungiamo la salsiccia, che faremo cuocere a fuoco moderato per 5 minuti circa, bagnando anche con mezzo bicchiere di vino. Continuiamo la cottura aggiungendo la zucca e regolando leggermente di sale, cuocendo finchè la zucca non sarà diventata cremosa.

Adesso non ci resta che preparare le nostre crespelle! Per servirle ho utilizzato una pirofila circolare in pyrex trasparente, ma va bene qualsiasi teglia! La crespella va farcita con un cucchiaio di ripieno e chiusa in 2 parti, e poggiata sulla nostra teglia come la trama di una lisca di pesce. Quindi basta versare la besciamella su, e completare con un’abbondante spolverata di grana grattugiato. Si cuoce in forno il tempo della gratinatura e poi il piatto è pronto!!!

Con questo strepitoso primo anti-dieta riesco ad accontentare il palato dei miei amici più esigenti nel momento in cui mi chiedono qualcosa di altamente calorico! Chi si unisce a noi???😀

11 pensieri su “Crespelle Zucca&Salsiccia… Non è una ricetta per tutti!

  1. @Fra
    Si, piacciono un sacco anche a me!
    Sicuramente zucca e salsiccia sono un bell’abbinamento, la prossima ricetta sarà con un bel risotto, più leggero e digeribile sicuramente!

    @Gaia
    QUando l’ho fatta in effetti faceva ancora abbastanza caldo, era stata una richiesta di un’amica. E forse sarà stato il caldo,ma digerirle non è stato così facile! Ma non diciamolo a nessuno!!!

  2. Alberto, ciao, sono passata a prendere il tuo link, nei vari disastri che faccio ogni tanto stavolta ho perso per strada i miei blog preferiti,per fortuna che ti ho visto da Maria….’Ste crespelle mi fanno una gola..ma che moglie fortunata hai😉

  3. Ciao Libera, grazie per avermi aggiunto tra i tuoi link preferiti!😀
    In realtà sono io quello fortunato, perchè ho trovato la cavia giusta! hihihi se mi legge sono guai!

  4. Veronica… E’ il blog sbagliato questo qui!
    Per quanto ci provi, non riesco mai a fare una ricetta “light”!
    l’unica, con cui fui pure invitato a pubblicare in un blog la ricetta, fu un carpaccio di polipo e patate fatto lo scorso anno, e i ravioli cinesi di verdure al vapore, poi il nulla!!!!
    E’ un lavoraccio, ma qualcuno lo deve pur fare!😄

  5. al posto della besciamella ke posso usare? Non mi piace il gusto del latte. Grazie. Susanna.

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...