Accidenti a voi!


Stare assenti un mese volontariamente può essere una scusa per non scrivere più? Avevo troppi impegni personali, poco tempo a disposizione per me e in generale per tutto, e cosa succede? Che la voglia ti viene a mancare del tutto…

Ma non che fossi fermo sul serio.

Ho fotografato, appuntato nuove ricette, mi sono dato da fare!

Ho anche scoperto una nuova pescheria vicino casa, e gestita anche da palermitani! (Siamo ovunque, la cosa mi preoccupa davvero!😛 )

E allora cosa ho fatto? Ho preso un pò di pesce misto, sono tornato a casa e guardando mia moglie le ho chiesto: cosa cuciniamo? Uh… Tante cose buone!!!

Oggi vi mostrerò un antipasto caldo, che potreste servire anche come secondo volendo… Ma secondo me quando c’è il pesce di mezzo, tutto diventa un piatto unico!

Filetti di triglia “sudati” – La ricetta!

  • filetti di triglia qb
  • aglio qb
  • prezzemolo qb
  • sale&pepe qb
  • olio qb

Ricetta semplice, veloce e di una bontà disarmante!

Sfilettate delle triglie freschissime come ho fatto io, lasciando la codina attaccata, oppure fatevelo fare dal vostro pescivendolo di fiducia, se proprio non sopportate di dover pulire il pesce. Quindi disponete i filetti su una placca foderata di carta forno e condite con l’aglio a fettine, il sale il pepe il prezzemolo ed infine un filo d’olio. Fate marinare mezz’ora e poi la “magia”…

Prima dei filetti avevo cotto delle cozze gratinate(golosi, vi farò aspettare qualche giorno e poi pubblicherò anche questa di ricetta) quindi a forno caldo, ho messo la placca con i filetti ed ho spento il forno. Il calore residuo ha fatto si che i filetti sudassero e si cuocessero passivamente, risultando morbidi e gustosissimi al palato!

Ho già in mente altre ricette con il pesce sfruttando questa tecnica, aspettatevene delle belle!

Ciao a tutti e ben tornato a me stesso!😉

4 pensieri su “Accidenti a voi!

  1. Bentornato te lo dico iooooooo….lazzerone che non sei altro! Non solo non scrivevi più qui nel blog ma manco rispondevi più su face…la gente poi si preoccupaaaaaaaa!!!! Comunque felice del tuo ritornoe soprattutto che vada tutto bene: ripreso del tutto dalla riabilitazione??😀
    Ottimo un piatto leggero di pesce per tornare alla grande come solo tu sai fare: il tuo blog è uno dei più carini in cicolazione e mi spiaceva non leggere più ricettine nuove🙂
    un abbraccione forte e ancora bentornato :-)))

  2. Nick!
    Lo so, non ho scuse…
    Non farmi vivo per così tanto tempo non è affatto bello ma, spero di avere l’attenuante di essere impegnatissimo!
    Ho poco tempo e vorrei poterlo dedicare a tantissime cose ma non ci riesco!
    Non vado più su fb, twitter e altro ancora.
    Mi piacerebbe davvero poter fare molte più cose, spero di ritrovare un pò di tempo per tutti voi!

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...