Pici Porcini&Castagne… E quanti bei ricordi!


Di certezze assolute nella vita ne esistono poche, e tra queste, nella nostra sicuramente c’è il giorno del nostro matrimonio! E’ stato proprio come lo desideravamo. Poca gente, solo chi ci voleva realmente bene, una location semplice ma allo stesso tempo che lasciasse un bel ricordo a chi fosse venuto a trovarci, un tempo bellissimo ma soprattutto con una tavolata tutti intorno a mangiar prelibatezze insieme! C’è chi sogna castelli, carrozze, barche, noi ci siamo accontentati con poco, divertendoci e restando pienamente soddisfatti di tutto. E poi è ovvio che ognuno, al proprio matrimonio si sente unico e speciale! Ehehe😛

E il post di oggi è dedicato ad uno dei primi che mangiammo per il nostro matrimonio. Riproporlo non è stato semplice, perchè nonostante gli ingredienti fossero pochi, alla fine quel qualcosa in più è venuto lo stesso a mancare. Sarà stato per le castagne, saranno stati i porcini, forse la pasta, ma ogni volta che torniamo nel nostro ristorantino preferito, la differenza la senti, eccome! Però… Perchè c’è sempre un però, ovviamente l’impegno per preparare quest’ottimo primo c’è stato, ed il risultato si è anche visto! Nel nostro ristorante propongono degli spaghettoni di pasta fresca, ed io per trovare un’alternativa, ho scelto dei pici. I porcini erano surgelati, ma ottimi come sempre, mentre per le castagne mi son dovuto arrangiare con quelle sgusciate confezionate, però fresche, non quelle secche! E allora cosa aspettiamo? Prepariamo insieme questa prelibatezza!

Pici Pocini&Castagne – La ricetta!

  • 180 gr di Pici
  • 250 gr di Porcini freschi  o 350 gr surgelati
  • 100 gr circa di castagne
  • 1 goccio di panna da cucina o crema di latte
  • sale&pepe qb
  • grana grattugiato qb
  • olio
  • uno scalogno piccolo intero
Visto? come vi avevo detto, questi sono i pochissimi ingredienti di cui necessita la ricetta, ovviamente quelli che al nostro palato abbiamo sempre identificato gustandoci la versione originale, crediamo che non ci sia altro in aggiunta, però chissà che un giorno i nostir amici ristoratori non ci svelino il segreto di questa eccezionale pasta!
 
Cuciniamo allora! Affettiamo questi splendidi porcini a fette e rondelle e facciamoli saltare in padella con dell’olio e uno scalogno intero, in modo che si insaporiscano ma non troppo, visto che prima di aggiungere le castagne lo toglieremo.
 
Nel frattempo che i porcini cuociono,voi avrete precedentemente fatto lessare le castagne per una decina di minuti in acqua leggermente salata. Aggiungete le castagne al sugo(alcune anche tritate), togliete lo scalogno intero e continuate la cottura per un altro paio di minuti.
 
Quando le castagne si saranno insaporite per bene insieme ai porcini, versateci il goccio di panna oppure la crema di latte e mantecate pochissimo, giusto per farli insaporire ulteriormente. In tutta questa descrizione, ovviamente non dimenticate di far cuocere durante la preparazione del sugo i nostri pici o la pasta che preferite! Mantecatela ancora al dente nella padella, aggiungete un mestolo di acqua di cottura se necessario e impiattate con cura, terminando  facoltativamente con una spolverata di grana e magari anche di pepe! Forse non saranno come quelli del nostro matrimonio, ma di sicuro, sono davvero un ottimo primo piatto! Tutto da gustare! 

6 pensieri su “Pici Porcini&Castagne… E quanti bei ricordi!

  1. @ArweFrancy
    Ciao Francesca!
    Beh, si a volte basta davvero poco!
    Però di certo i porcini, da soli fanno davvero molto!
    Bastano già loro a dar un gusto davvero unico!
    Per noi questo è un primo davvero speciale!
    Grazie di essere passata!
    Era da tanto che non ci si sentiva!😀

  2. mi sa che ho avuto qualche problema nel commentare.. riprovo..
    quando gli ingredienti sono così poveri e semplici devono per forza essere eccellenti!
    prova a fare i pici in casa e se puoi utilizza castagne e porcini dell’ Amiata.. io sarò campanilista però ti assicuro che fanno la differenza!
    tu e la tua ricetta avete tutta la mia ammirazione!
    un abbraccio

  3. Ciao Serena, benvenuta nel mio blog!
    Ho dato una sbirciata al tuo e devo ancora commentare un tuo post, ma innanzitutto ti ringrazio di aver commentato quello che per me rappresenta un post davvero particolare, come credo avrai avuto modo di leggere!😀
    Sono sicuro che gli ingredienti che tu mi consigli facciano la differenza, perchè anch’io sostengo, da buon siciliano, che quello che prepari con gli ingredienti della tua terra, soprattutto ricette regionali, fanno davvero la differenza!
    Grazie ancora e a presto!

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...