Rosa di Fillo con Crema di Yogurt Miele&Noci.


“Di una rosa  cui l’occhio cuor non posa, non è rosa che profuma di rosa…”

E allora che cos’è???😛

Con questo versetto d’ispirazione Shakespiriana(si dirà così???), iniziamo la nostra settimana con una nuova ricetta, semplice quanto gustosa allo stesso tempo, che vi stupirà per la sua bontà!

E quale modo migliore per iniziare appunto la settimana con un buonissimo dolce?

Non è la prima volta che lo preparo, ma non gli avevo mai dai l’importanza necessaria, poichè non avevo mai utilizzato altro se non un bicchiere per servire questa prelibatezza, fatta di ingredienti semplici e di facile reperibilità. La crema di yogurt, oppure del buonissimo yogurt greco, accompagnato dal miele e dalle noci tritate è un classico, ottimo per ogni occasione. A rendere speciale la nostra ricetta sarà invece il suo contenitore, un cestino di pasta fillo cotto in forno che farà appunto come detto, da contenitore alla nostra ricetta!

Gli ingredienti per questa ricetta sono semplicissimi, poichè non richiedeno particolari attenzioni e/o quantità. La pasta fillo acquistata era tanta, io l’ho divisa un pò per i miei cestini/rosette e un pò l’ho ceduta a mia cognata che l’ha usata per uno strudel di verdure.

Queste operazioni preliminari ci serviranno per preparare i nostri cestini, mantenendo una certa accortezza, per far si che non si rovinino dopo la cottura. Ho scoperto mio malgrado, che la pasta fillo ha una tendenza ad imbrunire facilmente se non la  bagni leggermente prima di metterla in forno, questo trucco mi servirà come esperienza per le prossime ricette!

Come vedete dalle immagini, ho prelevato diversi fogli di pasta fillo, che tagliati a metà, ho inserito all’interno di piccoli stampi in alluminio, come quelli per preparare gli sformatini. Sopra di essi, ho disposto altri stampini, in modo che la pasta fillo, durante la cottura non si sollevasse uscendo così dallo stampino stesso. La cottura in forno è stata molto travagliata, perchè come accennato prima, la fillo ha una tendenza ad imbrunire facilmente, però restando poco cotta all’interno dello stampino. Quindi se provate a fare la stessa cosa, magari mettete meno fogli di fillo e bagnate leggermente i fogli stessi prima di inserirli.

Fate quindi raffreddare i cestini così ottenuti per almeno mezz’ora, quindi staccateli delicatamente dagli stampini, avendo cura di non sfaldare troppo la pasta fillo. Prendete la crema di yogurt e a questo punto riempite i cestini con un paio di cucchiaiate di quest’ultimo e poi ricoprite con della granella di noci e con del miele.

Come potete vedere, questo semplicissimo dolce, fatto di pochissimi ingredienti, è un’ottima soluzione dell’ultimo momento, che non tradisce mai! Se non l’avete mai provato, questa è l’occasione giusta per farlo!

2 pensieri su “Rosa di Fillo con Crema di Yogurt Miele&Noci.

  1. Ciao!
    Ho sbirciato il tuo blog, una recensione dei locali di Milano mi è sempre comoda!😀
    E complimenti per le ricette!
    Eh, si! Davvero semplice questo dolce!

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...