Cucina (con)Fusion.. Filetto di tonno scottato ai pistacchi con maionese allo zenzero!


Buongiorno cari amici!

Oggi vi propongo una bellissima ricetta fatta la scorsa settimana, frutto di un’idea nata per caso mentre sbirciavo il banco del pesce al supermercato. C’erano quei bei pezzi di filetto di tonno che mi guardavano compiacenti ed io che osservandoli, mi chiedevo se sarei stato capace di prepararci qualcosa di commestibile! Già, perchè il tonno è un pesce molto delicato, se lo cuoci troppo, rischi di farlo diventare stopposo ed immangiabile. Di norma, il tonno lo mangio crudo al ristorante giapponese, lo adoro sia come sushi che come sashimi, ma anche grigliato al naturale oppure panato, come si usa farlo da noi giù in Sicilia, merita parecchio.

Preso questo filetto, mi servivano altri ingredienti per creare la mia ricetta, e l’idea è caduta sullo zenzero fresco ed il pistacchio. Due ingredienti così diversi tra di loro che per forza di cose dovevo provare!

Lo zenzero, è stato facile recuperarlo, le radici fresche ormai sono diffusissime al supermercato, avrei potuto usare anche quello in polvere, ma fresco è tutta un’altra cosa. I pistacchi… Beh, sono stato fortunato, ho utilizzato quelli di bronte, presi durante uno dei miei ultimi viaggi giù in Sicilia. Una qualità sgusciata non salata davvero delicata. Con tutti gli ingredienti a nostra disposizione, non ci resta che preparare la ricetta di oggi!

Filetto di tonno scottato ai pistacchi con maionese allo zenzero – La ricetta!

  • filetto di tonno freschissimo
  • pistacchi non salati sgusciati
  • un pezzetto di radice di zenzero
  • maionese (fatta in casa o confezionata)
  • un pizzico di sale
  • olio qb
 

Premetto che ho utilizzato della maionese industriale anzichè prepararmela da solo, ma il tempo era tiranno e comunque sapevo che l’avrei mangiata solo io, quindi come cavia ero collaudato e perdonato!😛
Come prima operazione, peliamo il pezzetto di zenzero fresco e grattugiamolo finemente aggiungendo la polpa alla maionese, mescolando il tutto in una ciotola e riponendola in frigo per almeno mezz’ora.
Successivamente tritiamo i pistacchi, ungiamo i filetti con poco olio, li saliamo  e li paniamo con il tritto appena fatto.
Scaldiamo un filo d’olio in una padella antiaderente e scottiamo i filetti pochissimi minuti da entrambe la parti, secondo la cottura desiderata. Io, come detto prima, adoro il tonno crudo, quindi la mia cottura è stata rapidissima, giusto per tostare leggermente i pistacchi.
Poniamo così i nostri filetti su di un letto preparato con la maionese aromatizzata allo zenzero e serviamo immediatamente!
Cosa ne pensate?
Merito una seconda possibilità tra i fornelli con ingredienti così “particolari”???
Alla prossima ricetta allora!
Ciao!!!

6 pensieri su “Cucina (con)Fusion.. Filetto di tonno scottato ai pistacchi con maionese allo zenzero!

  1. Alberto! Thank God you are back, I was worried about you it has been so long since you have written. The new entries look beautiful, the ravioli look so delicious and light! Thanks for sharing all of this with everyone, I have many friend s following your blog here in the states. Thanks, Charley Varipapa (Washington DC)

  2. Ma che ricette particolari! Stupende….se ti va passa sul mio blog: e’ ancora poverello perché ho appena iniziato, ma soprattutto perché ahimè sono a dieta😁

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...