Risotto alla crema di gamberi…


…che in realtà dovevano essere scampi!O_o

Ma vai a sapere che la tua pescheria di fiducia, sempre super fornitissima di ogni ben di dio proprio quel giorno finisce tutti gli scampi nel momento esatto in cui vai a cercali??? Beh, poco male! I gamberi, si sposano bene con tutto, e sicuramente anche con la ricetta di oggi sfigureranno affatto!

Se ci pensate bene, i gamberi vanno bene con tutto, sia che si tratti di un antipasto, un primo od un secondo. Li puoi abbinare a tantissimi ingredienti e loro ne esaltano il sapore, sempre!

Ed oggi li utilizzeremo per preparare un buonissimo risotto, ma non il classico risotto alla marinara (clicca QUI ) bensì una preparazione nuova e davvero saporita, un’autentica sorpresa per il sottoscritto!

Risotto alla crema di gamberi – Ingredienti per 2!

  • 180 gr di riso
  • 2 scalogni
  • prezzemolo qb
  • burro qb
  • 300 gr di gamberi o scampi
  • mezzo bicchierino di brandy
  • un bicchiere di vino
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • olio qb
  • sale&pepe qb
  • brodo qb
Quando con mia moglie sfogliando una rivista di cucina, ci siamo soffermati sulla ricetta del risotto alla crema di scampi, la prima cosa che abbiamo detto guardando le foto è stata: perchè non l’abbiamo mai fatto??? Dobbiamo rimediare! In verità ero un pò titubante all’idea di dover usare della panna da cucina nel riso, già normalmente la uso pochissimo, figurarsi nel riso! Però devo ammettere che alla fine non si notava affatto e che non alterava assolutamente il sapore finale. Una vera sorpresa!
  
Iniziamo preparando la crema di gamberi che servirà per completare il nostro risotto. Come potete vedere dalle immagini abbiamo cotto i gamberi completamente sgusciati in una padella con un filo d’olio ed uno scalogno tritato, salando e sfumando con il brandy. A cottura ultimata frulliamo i gamberi ( tenendone da parte un paio per decorare il piatto finito ) e successivamente amalgamiamo il composto con del prezzemolo tritato e la panna, completando con una grattata di pepe.
  
Prepariamo quindi il riso seguendo la classica cottura. Partiamo dalla tostatura del riso con una noce di burro e dello scalogno, sfumiamo col vino e bagniamo con del brodo, continuando fino a 3/4 di cottura, quando aggiungeremo la crema di gamberi. Continuiamo la cottura ancora per un paio di minuti fino a quando il risotto non sarà bello al dente. Completiamo con una spolverata di prezzemolo fresco e i gamberi precedentemente cotti e messi da parte.
Io dico che almeno una volta bisogna provarlo per poterne assaporare tutta la sua bontà!
Voi che ne pensate?
Buon appetito!

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...