Parmigiana di melanzane light…


Alzi la mano a chi crede al titolo del post…

Come si può pensare di fare una parmigiana di melanzane e poi pretendere che sia “light”???

Beh, si… Direte voi, basta fare le melanzane grigliate così non c’è nulla di fritto e quindi tutto più leggero… Mi dispiace, ma se al palato non senti il gusto almeno della melanzana fritta, tutto è fuorchè una parmigiana. Almeno per il sottoscritto! Che sia messo agli atti!😀

In realtà il piatto nasce per una delusione, se così possiamo chiamarla, dovuta ad un pranzo fatto in un posticino indicatoci da una nostra amica. Tra gli antipasti c’era una parmigiana di melanzane che inizialmente ci ispirava, ma che a piatto finito, non c’era piaciuta per nulla… Può capitare, ma sinceramente ho pensato che a casa, avrei potuto fare qualcosa di più buono e quindi mi sono messo all’opera!

Partiamo dal presupposto che deve esserci la melanzana fritta, altrimenti, come detto prima parleremo di tutt’altro…

Ok, magari tagliamola tutta a dadini e una volta fritta, cerchiamo di far assorbire dalla carta paglia se l’avete, o da abbondanti tovaglioli, tutto l’olio in eccesso. Se ci avanza del buon sugo di pomodoro, utilizziamo questo, oppure facciamoci un piccolo pentolino con della salsa di pomodoro fresca come meglio preferiamo. L’importante è che ci sia basilico nel sugo, è l’aroma ideale per la parmigiana.

melanzane fritte

Fritte le melanzane, preparato il nostro sugo di pomodoro, occupiamoci della decorazione vera e propria. Utilizzeremo della ricotta fresca! Si si, un formaggio fresco che farà contrasto con la melanzana fritta e la salsa di pomodoro. Un ottimo abbinamento direi!😉

Facciamo si che la ricotta si aromatizzi, mescolandola con del basilico spezzettato a mano. Quindi una volta amalgamata bene, componiamo il nostro piatto!

Parmigiana di melanzane light

Disponiamo dentro un ring delle melanzane fritte, quindi appena avremo una parvenza di tortino rotondo, cosa non riuscita al sottoscritto, con due cucchiai formiamo delle quenelle di ricotta aromatizzata che andremo a disporre sopra le melanzane. Completiamo con della salsa di pomodoro, una grattata di pepe nero fresco ed un giro di olio extravergine.

Di light avrà anche poco(anche se non è proprio vero!), ma di gusto e bontà risulterà impareggiabile!

Se avessi avuto più basilico, avrei fatto anche un pesto leggero che avrei utilizzato come salsa di contrasto sul piatto e tra la salsa di pomodoro e le quenelle.

Provatelo anche così!

Buon appetito e a presto!

Dopo aver letto il post, un tuo commento è molto gradito!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...